Solo andata

 13. Io non mi sento un migrante. Ma per fortuna o purtroppo, lo sono di Chiara Galleani [Solo andata nasce dall’idea di dare voce all’esperienza di una generazione, quella dei giovani italiani in fuga. Non è un fenomeno nuovo: l’Italia è terra di migranti da sempre. Eppure, oggi, si può usare con la stessa leggerezza questa…

«Portavoce di Virgilio»: intervista ad Alessandro Fo sulla sua nuova traduzione dell’Eneide

di Flaminia Beneventano e Ilario Giambrocono Alessandro Fo, nato a Legnano l’8 febbraio 1955, è docente ordinario di Letteratura latina presso l’Università di Siena. Classicista e poeta, ha pubblicato questi libri di versi: Otto febbraio (Scheiwiller 1995); Giorni di scuola (Edimond 2001); Piccole poesie per banconote (Polistampa 2002); Corpuscolo (Einaudi 2004); Vecchi filmati (Manni 2006). È…

Tradurre l’Eneide. Sulla nuova versione di Alessandro Fo

di Ilario Giambrocono e Alfonso Napoli  La conclamata fedeltà delle traduzioni non è un criterio che porta all’unica traduzione accettabile […] La fedeltà è piuttosto la tendenza a credere che la traduzione sia sempre possibile se il testo fonte è stato interpretato con appassionata complicità, è l’impegno a identificare quello che per noi è il…

Santiago Montobbio. Piccolo florilegio di poesia, arte e vita

traduzioni e testo introduttivo di Amaranta Sbardella Santiago Montobbio è un poeta barcellonese dall’intenso percorso creativo. Ancora molto giovane pubblica le sue prime opere, tra cui ricordiamo Hospital de inocentes (1989) e Ética confirmada (1990). Poi, dopo un ventennio di apparente silenzio, i giorni di marzo del 2009 assistono ad una copiosa e vivida ricomparsa dell’ispirazione poetica. Da…