Vasilij Grossman: una traduzione inedita, ed una lettera a Chruščev.

traduzione a cura di Valeria Cavalloro Nella lettera datata 23 febbraio 1962, Vasilij Grossman chiedeva a Chruščev di chiarire la sorte di Vita e Destino, confiscatogli (manoscritto e dattiloscritto), oltre un anno prima, in seguito alla denuncia della redazione della rivista “Znamja” al Comitato Centrale del PCUS. Alcuni mesi dopo, Michajl Suslov, una delle più tetre…