Una giornata senza immigrati

di Maddalena Graziano


http://tv.repubblica.it/copertina/immigrati-stagliano/43773?video

Questo è il link del documentario realizzato da Riccardo Staglianò, reporter di Repubblica, sul lavoro degli immigrati in Italia, da cui prende spunto il commento che pubblichiamo di seguito.

C’è stato lo sciopero del 1 marzo dei lavoratori immigrati, e, prima ancora, il libro di Vladimiro Polchi Blacks out – la docu-fiction che immaginava un’Italia svegliatasi un bel giorno scoprendo che nel Paese non si trova più nemmeno un immigrato. Il modello è quello del film del 2004 A day without a mexican (cosa accadrebbe in California, se scomparissero improvvisamente tutti i messicani?); ma le sue origini sembrano affondare ancora più indietro nel tempo, all’inizio del Novecento – e per questo, probabilmente, il piccolo esperimento di cui siamo stati spettatori il 1 marzo dovrebbe farci riflettere: già nel 1922, infatti, usciva in Austria un libro-profezia, Die Stadt ohne Juden (La città senza ebrei), che metteva in scena l’inquietante destino di una Vienna da cui erano stati cacciati tutti gli ebrei. Hugo Bettauer, l’autore, fu ucciso da un nazista.

Anche noi, nel pacifico 2010, abbiamo immaginato come apparirebbe il nostro mondo senza di loro; adesso, però, possiamo anche inoltrarci con loro nelle pieghe della nostra vita quotidiana. È quello che ci invita a fare un web documentario uscito alcuni giorni fa su Repubblica TV e legato al libro Grazie. Ecco perché senza immigrati saremmo perduti di Riccardo Staglianò (Chiarelettere). Dalla Val di Non a Rosarno, dall’una del mattino a mezzanotte, dalle cucine delle nostre case alle strade delle passeggiatrici: è la geografia di un lavoro invisibile e, soprattutto, come avverte il titolo stesso, il diario di una «giornata italiana».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...