Perché venire a CaLibro 2017. Una mini-guida

– Silvia Costantino e Marco Mongelli – Nel weekend a cavallo tra marzo e aprile, come ormai tradizione, Città di Castello ospiterà CaLibro, un “Festival della Lettura” nato dal basso, grazie alla forza di volontà e alle ottime campagne di autofinanziamento dell’associazione Il Fondino. Per la quinta volta consecutiva, dunque, da giovedì 30 a domenica…

[TraDueMondi] La “rivoluzione silenziosa”: le rimesse degli emigrati italiani, 1861-1914

– Andrea Incerpi – I precedenti articoli di Gabriele Cappelli e Giacomo Gabbuti hanno descritto le principali caratteristiche dell’emigrazione italiana per gli anni 1870-1945. Tra queste le rimesse degli emigrati, il denaro che gli italiani inviavano alle famiglie rimaste in patria, rappresentano un argomento ancora oggi dibattuto all’interno della letteratura scientifica. La loro importanza può…

Meglio guastarsi il fegato che stare su una rupe: una recensione live dei cinque corti animati candidati agli Oscar 2017

– Marco Mongelli e Luca Francesco San Mauro – INTRO [21:10:58] Levacci: un anno dopo. stesso format: vediamo di fila i cinque corti animati candidati all’Oscar, commenti arguti fra l’uno e l’altro, voti in scala 1-10, e guasconerie d’altri tempi [21:11:37] Marco Mongelli: la chat che tutto il mondo aspetta, Ranieri in prima fila [21:11:57] Levacci:…

Morti di paura fra Danze macabre e Trionfi

– Giulia Concina e Federico Pozzoni – Abbiamo deciso di intraprendere un viaggio. Abbiamo preso la macchina e siamo partiti. Una parte insieme, dal Friuli verso l’Istria, prima nella parte slovena e poi quella croata, risalendo fino all’Austria. Altri tragitti sono stati individuali, passati, futuri: Clusone, Palermo, la Svizzera; interiori. Queste sono le tracce di…

Multisegnalazione di uscite editoriali – 4

– Alberto Prunetti – Rodolfo Walsh, Per non parlar del morto, Sur, pp. 138, 2016, euro 14, traduzione di Eleonora Mogavero. Rodolfo Walsh non amava i suoi racconti gialli. Ma senza quei racconti e senza uno sguardo complessivo sul violento mestiere di quello scrittore non potremmo capire le sue scelte più radicali, fino a una…