Farewell.

Quando 404: file not found è nato, il 20 gennaio 2010, gli studenti in piazza erano ancora milioni, Lou Reed e David Bowie erano vivi, i blog letterari erano pochissimi. Poi il mondo è cambiato, e siamo cambiati anche noi. Le condizioni di tutti quelli che hanno partecipato a questo percorso – chi era qui…

Uno spettro si aggira tra i lavoratori: su Robledo di Daniele Zito

–  Chiara Impellizzeri – Uscire vivi dal tempo libero: c’è lucidità in un ragazzo che a diciotto anni si dà questo obiettivo. Luca Rastello, Piove all’insù (La speranza la lascerei agli stronzi) Antonio Rezza, Escoriandoli In una delle scene finali di Brian di Nazareth dei Monty Python, il Fronte popolare di Liberazione Giudaico, pericoloso gruppo…

Sul concetto di esperienza, parte II: Ulisse e le sirene

Pablo Picasso, Ulisse e le Sirene, 1947  – Raffaello Rossi – «Il caso non è un lusso, è l’altra faccia del destino e anche qualcos’altro» disse Johns. Roberto Bolaño, 2666 La sospensione del destino Distinto dalle problematiche inerenti l’azione, la pratica e la conoscenza, il concetto di esperienza può ricavare il proprio spazio discorsivo e…

Sul concetto di esperienza. Parte I: al di là dell’azione

  – Raffaello Rossi – Malati d’azione L’età contemporanea viene fatta iniziare tradizionalmente da una crisi dei sistemi di conoscenza tramandati dalla scienza, dalla religione e dalla filosofia; vi è poi una seconda fase, in cui è il dato stesso dell’esistenza a essere messo in discussione; si arriva infine a una terza fase, l’odierna, il…

13 motivi per vedere “13 reasons why”

 – Andrea Caciagli- Nell’era del terrore da spoiler questo articolo è un paradosso: stila 13 motivi per vedere 13, ma lo può leggere soltanto chi ha già visto la serie, perché è pieno di spoiler. Ma se vi stiamo costringendo a vedere 13 reasons why prima di tornare a leggerlo, ci sono 13 buone ragioni….

Abitare il punto fisso. Una lettura di Satantango di László Krasznahorkai

–  Luca Francesco San Mauro – George Szirtes, che ha tradotto Satantango in inglese nel 2012 vincendo il Man Booker International Prize, attribuisce alla scrittura di Krasznahorkai una natura incandescente: «a slow lava flow of narrative». Qualcosa di denso, compatto, eppure privo di una struttura che si possa davvero maneggiare. Io stesso, nel preparare questi…

Da confine a frontiera. “Sui Confini”, di Marco Truzzi e Ivano di Maria

– Lorenzo Lazzerini – Fotografie di Ivano di Maria gentilmente concesse da Exorma Questo viaggio potrebbe cominciare dalla frontiera dimenticata di Tarvisio, dall’enclave spagnola di Melilla o dall’insospettabile Basilea. In qualunque terra di confine c’è una linea di demarcazione (se fisica o immaginaria dipende da caso a caso), ma soprattutto ci sono persone, vite e…

Su ‘Una Storia Nera’ di Antonella Lattanzi

– Maddalena Vatti – Il 28 marzo è uscito per Mondadori l’ultimo romanzo di Antonella Lattanzi. Una storia nera è un noir la cui trama si dipana attorcigliandosi sull’omicidio di Vito Semeraro, uomo a cui tutti gli altri personaggi, per la maggior parte donne, sono legati. Principali figure della storia sono l’ex moglie Carla ed…